Archivio mensile:agosto 2012

MARGHERITA DI PEPERONI ARROSTITI

Standard

          Ingredienti

  • 2 peperoni rossi
  • 2 peperoni gialli
  • aglio
  • olio
  • sale
  • prezzemolo
  • una manciata di capperi

Mettete una piastra sul fornello, e nel frattempo lavate i peperoni; non appena la piastra diventerà bollente, adagiatevi sopra i peperoni interi.

Girate di tanto in tanto i peperoni e,quando questi saranno completamente arrostiti, adagiateli  in una terrina che isolerete con la pellicola trasparente.

Fateli raffreddare, quindi sbucciateli sotto l’acqua e tagliateli a strisce.

Disponeteli su un piatto di portata alternando i due colori im modo da creare la forma di un fiore.

Conditeli con gli ingredienti sopra descritti e metteteli in frigo prima di servirli.

CROSTINI CON SALSICCIA E PHILADELPHIA

Standard

Ingredienti

  • Baguette
  • salsiccia
  • philadelphia

Disponete le fette di baguette in forno già caldo e lasciatele dorare, avendo cura di girarle di tanto in tanto.

Nel frattempo disponete in una ciotola la salsiccia privata della pelle esterna (per una baguette occorrono tre salsicce) e il philadelphia; amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Sfornate i crostini e fateli riposare per qualche minuto, quindi spalmate la crema e rimettete in forno per circa 15 minuti.

E’ un ottimo antipasto!

Buon appetito!!

RISOTTO AL MELONE PROFUMATO AL PORTO ROSSO

Standard

risotto con il melone e porto rosso

   Dosi per 2 persone

  • 6 pugni di riso
  • 1 scalogno piccolo
  • 4 fette di melone tagliate a dadini
  • 1/2 bicchiere di porto rosso
  • brodo vegetale
  • olio
  • 2/3 cucchiai di parmigiano

Sminuzzate lo scalogno e fatelo rosolare in un pò di olio.

Aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto.

Aggiungete mezzo bicchiere di porto rosso e lasciatelo sfumare. A questo punto versate il brodo poco alla volta, fino a cottura completa del riso.

Togliete dalla fiamma e fate riposare qualche minuto quindi aggiungete il parmigiano. il melone tagliato a dadini, e amalgamate il tutto  al riso lasciando una parte del melone tagliato che servirà per decorare il vostro piatto .

Disponete su un piatto di portata, aggiungete la parte  rimanente di melone e bagnate con un pò di porto.

RISOTTO ALLO ZAFFERANO

Standard

Dosi per 2 persone

  • 6 pugni di riso
  • 1 cipolla piccola
  • olio q.b.
  • 1 pezzetto di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano
  • parmigiano

Preparate del brodo vegetale con  una carota, il sedano, il pomodoro e un pizzico di sale.

Sminuzzate la cipolla e lasciatela imbiondire in un tegame insieme all’olio e al burro.

Aggiungete il riso che lascerete tostare per qualche minuto e aggiungete  quindi mezzo bicchiere di vino, che lascerete sfumare.

Aggiungete poco alla volta il brodo, mescolando di tanto in tanto. A  metà cottura sciogliete lo zafferano in mezzo bicchiere di brodo e incorporatelo nel riso.

Amalgamate il tutto e proseguite la cottura.

Servite il risotto con una spolverata di parmigiano.

ZUPPA INGLESE AL CUCCHIAIO

Standard

CHE VOGLIA DI DOLCE!!

e allora, perche non  una zuppa inglese?

Dosi per  2 persone

  • 2 rossi d’uovo
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai colmi di farina
  • 200 ml di latte
  • 1 fettina di limone oppure 1/2 stecca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di cacao in polvere amaro
  • 4 savoiardi
  • alchermes

Per preparare la crema pasticcera, sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina poco alla volta  e amalgamate il tutto.

Intanto portate ad ebollizione il latte con la fettina di limone e un pizzico di sale. Quindi versate un pò alla volta  il latte nella crema pasticcera e togliete il limone.

Rimettete sul fuoco a fiamma bassa fino a quando la crema non diventa densa. Dividetela quest’ultima in due parti, poichè  in una di queste dovremo aggiungere  2 cucchiaini di cacao.

A questo punto possiamo procedere con la preparazione della nostra zuppa inglese.

Spezzate a metà i savoiardi ed inzuppateli  nell’alchermes diluito con acqua (100 ml acqua 50 ml alchermes).

Disponete il savoiardo diviso in due in una coppa e versateci sopra la crema al cioccolato, disponeteci sopra un altro savoiardo diviso in due e terminate con la crema pasticcera.

GNOCCHI CON PEPERONI E PHILADELPHIA

Standard

Ingredienti

Dosi per 3 persone

  • 2 peperoni (1 giallo e 1 rosso)
  • 1 cipollotto
  • olio
  • 80 gr. di philadelphia
  • sale e pepe
  • 500 gr. di gnocchi di patate

Dopo averli lavati, tagliate  i peperoni a listarelle e diponeteli in una padella insieme alla cipolla tritata e un pò di olio;  fateli quindi cuocere a fuoco vivo per una decina di minuti.

Aggiungete un bicchiere e mezzo di acqua e mezzo bicchiere di vino bianco; condite con sale e pepe.

Chiudete con il coperchio  e fateli cuocere fino a quando non diventeranno morbidi.

A questo punto aggiungete il philadelphia.

Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolateli e tenete da parte una tazza di acqua di cottura.

Scolate gli gnocchi, versateli nel composto e aggiungete un pò di acqua di cottura che servirà per renderli cremosi.

MELANZANE GRIGLIATE

Standard

Capita non di rado di formulare la classica domanda:  “cosa posso fare per cena?”

A volte basta avere a disposizione un paio di melanzane grigliate e in pochissimo tempo si può realizzare un ottimo contorno, da accompagnarsi, volendo, con del prosciutto e del formaggio.

Ottime anche sulle bruschette!

Ingredienti: 

  • Melanzane
  • sale
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • aglio
  • olio
  • aceto balsamico

Affettate le melanzane e nel frattempo fate scaldare la padella.  Quando questa sarà ben calda, metteteci le melanzane  e lasciatele grigliare da entrambi i lati.

Una volta cotte, disponete le melanzane in una pirofila.

Aggiungete gli ingredienti sopra elencati e procedete come sopra, disponendo le melanzane su vari strati finché non saranno terminate, e buon appetito!

SPAGHETTI CON POMODORI SAN MARZANO FRESCHI

Standard

Con i pomodori San Marzano, oltre che  preparare delle ottime salse, possiamo improvvisare un condimento veloce per i nostri spaghetti.

Ingredienti

Dosi per 4 persone

  • 6 pomodori
  • 2 spicchi di aglio
  • basilico
  • peperoncino
  • olio
  • sale
  • vino bianco

Affettate i vostri pomodori e disponeteli in una padella con l’olio, l’aglio, il basilico,  il peperoncino ed il sale. Fateli saltare per qualche minuto, aggiungete una spruzzata di vino bianco e lasciate sfumare.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e amalgamateli al condimento.

Lasciate sempre da parte una tazza di acqua di cottura che potrebbe servire per amalgamare meglio i vostri spaghetti.

spaghetti con san marzano

CARPACCIO DI MANZO

Standard

Il carpaccio è un invitante piatto estivo perchè non necessita di alcuna cottura!!

La preparazione è semplice e soprattutto veloce!

Ingredienti

   Dosi per 2 persone

150 gr di manzo tagliato in fettine sottilissime

  • sale
  • prezzemolo
  • 1 limone
  • pomodorini pachino
  • olio

Disponete le fettine su un piatto di portata, salatele, aggiungete il prezzemolo tritato, i pomodorini e condite con il succo di  limone e l’olio.

Lasciatelo marinare per circa un’ ora e servitelo.

Volendo, potete aggiungere al vostro carpaccio della rucola con scaglie di grana.

POLPETTE DI TONNO

Standard

Le polpette di tonno sono molto buone e semplicissime da preparare!

Gli ingredienti assolutamente necessari sono davvero pochi e soprattutto quasi sempre presenti nelle nostre dispense!!

Ingredienti

Dosi per 6/7 polpette

  • 2 piccole scatolette di tonno sott’olio
  • 1 fetta di pancarrè oppure 1 panino al latte
  • 1 uovo
  • latte
  • prezzemolo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • sale
  • pangrattato

Mettete in un tegame il tonno sgocciolato, unite il pane precedentemente ammorbidito nel latte, l’uovo, il prezzemolo, il sale e il parmigiano. Amalgamate il tutto e preparate le polpette che passerete nel pangrattato.

Friggetele da entrambe i lati finchè non saranno dorate. Prima di servirle disponetele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Volendo potete servirle anche con il sugo!