Archivio mensile:settembre 2012

RISOTTO ALLE FRAGOLE E PROSECCO

Standard

Dosi per 2 porzioni

  • 6 pugni di riso
  • 1/2 scalogno
  • 150 gr. di fragole
  • 1/2 bicchiere di prosecco
  • 1 noce di burro
  • olio
  • brodo vegetale
  • 3 cucchiai di parmigiano

Una parte delle fragole dovrà essere frullata, una parte andrà amalgamata al riso, e una parte servirà per decorare il piatto.

Tagliate a dadini 5/6 fragole e mettetele in una tazza; aggiungente quindi  mezzo bicchiere di prosecco e frullatele.

Intanto lasciate imbiondire in un tegame  lo scalogno sminuzzato con una noce di burro e un filo d’olio.

Aggiungete il riso e lasciatelo tostare qualche minuto, quindi aggiungete il frullato composto dal prosecco e fragole e lasciate sfumare.

Durante la cottura del riso  versate il brodo poco alla volta;   qualche minuto prima  di terminare la cottura aggiungete altre fragole tagliate a dadini, il parmigiano  ed amalgamate il tutto al  riso.

Disponete il vostro riso su un piatto di portata e aggiungete altre fragole per decorare il vostro piatto.

Annunci

POLPETTE AI BROCCOLETTI di Francesca per la noce moscata

Standard

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg. di broccoletti romaneschi (in alternativa bieta)
  • 2 uova
  • noce moscata
  • 4 cucchiai abbondanti di parmigiano
  • pangrattato q.b.

Lessate la verdura e strizzatela bene.

Disponetela in una terrina con 2 uova intere, un’abbondante spolverata di noce moscata, sale, e  parmigiano.

Impastate con un mixer ed aggiungete il pangrattato fino ad ottenere un composto omogeneo.

Formate le polpette, passatele nel pangrattato e disponetele in una teglia precedentemente unta con un filo di olio.

Infornate in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti e comunque fino a quando non avranno assunto un aspetto dorato.

Buon appetito

ORATE AL CARTOCCIO

Standard

Ingredienti per 2 persone

  • 2 orate di media grandezza
  • 1 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cozze
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • pomodorini pachin
  • carta in alluminio

Prendete le orate, squamatele e pulitele. Riempite la loro pancia con mezzo spicchio di aglio, 1 fettina di limone, del prezzemolo, due  cozze ciascuna e qualche pomodorino pachino precedentemente tagliato a dadini.

Chiudetele singolarmente nella carta in alluminio ed infornatele in forno già caldo alla temperatura di 180° per 20 minuti.

Sfornatele, lasciatele stiepidire quindi sfilettatele. Aggiungete il loro sughetto di cottura, un filo di olio a crudo e servitele.

Buon appetito

CARBONARA CON ZUCCHINE

Standard

Ingredienti:

  • 160 gr. di rigatoni
  • 3 zucchine
  • 2 uova
  • 1 cipolla
  • sale
  • pepe
  • parmigiano

Tagliate finemente la cipolla e tagliate a rondelle le zucchine, disponetele in un tegame e lasciatele cuocere lasciandole appassire.

Intanto sbattete le uova con un pizzico di sale, il pepe ed il parmigiano, cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela nel tegame insieme alle uova.

Amalgamate il tutto e servite!

POLPETTONE AL CARTOCCIO

Standard

polpettone al cartoccio

step by step

La cottura al cartoccio è veloce e non necessita di molto condimento.

I cibi cotti all’interno del cartoccio salvaguardano il loro sapore e profumo.

Ingredienti

  • 400 gr. di macinato
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai colmi di parmigiano
  • 50 gr. di prosciutto cotto sminuzzato
  • 1 fetta di pancarrè
  • 1/2 tazza di latte
  • noce moscata
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • pangrattato
  • carta in alluminio

Disponete in una terrina il macinato, l’uovo, il parmigiano, il prosciutto, sale, pepe, noce moscata, prezzemolo. Intanto ammorbidite la fetta di pancarrè nel latte, quindi strizzatela ed unitela al composto

Amalgamate il tutto, date forma al polpettone e passatelo nel pangrattato

Tagliate 2 fogli di carta in alluminio, in uno adagiateci il polpettone che condirete con un filo d’olio e una spruzzata di vino bianco.

Adagiate sopra l’altro foglio,  chiudete il vostro polpettone e trasferitelo in una teglia

Infornate per 40 minuti in forno già caldo alla temperatura di 180°.  Sfornate ed aprite il cartoccio

Rimettete il polpettone scoperto  in forno per altri 5/6 minuti alla temperatura di 200° per renderlo piu’ dorato;

Sfornate e fatelo freddare, quindi tagliatelo a fette e disponetelo in un piatto di portata

Potete accompagnarlo con delle patate al forno.

Buon appetito!!!

ROTOLO DI PASTA BISCOTTO FARCITO CON NUTELLA E PHILADELPHIA

Standard

step by step

Ingredienti

  • 2 uova
  • 80 gr. di zucchero
  • 40 gr di farina
  • 3 cucchiai colmi di nutella
  • 80 gr. di philadelphia

Montate i tuorli con 40 gr. di zucchero fino ad ottenere un bel composto gonfio

In un’altra terrina montate a neve gli albumi con i rimanenti 40 gr. di zucchero

Unite i due composti amalgamandoli bene con un cucchiaio di legno

Incorporate poco alla volta la farina mescolando

Aggiungete la vanillina e mescolatela all’impato

Tagliate un rettangolo di carta da forno, bagnatela, strizzatela e disponetela su una teglia bassa, che dovrà misurare all’incirca 26  x 14 cm.

Distribuitevi sopra il composto ed aiutandovi con una spatola distribuitelo in modo uniforme; mettete quindi la teglia  in forno già caldo alla temperatura di 180° per 10 minuti

Sfornate e rovesciate la pasta su un canovaccio. La carta da forno dovrà essere rivolta verso l’alto e per rimuoverla potrete servirvi  di un pennello bagnato

Arrotolate la pasta servendovi di un canovaccio

Lasciatela  raffreddare e srotolatela con delicatezza

Completate con la farcitura a base di nutella e philadelphia

arrotolatela di nuovo, avvolgetela nella carta da forno e lasciatela in frigorifero per circa un’ora

Tagliate a fette e servite!!!

RISOTTO ALLA ZUCCA

Standard

Dosi per 2 persone

  • 80 gr. di riso
  • 1 fetta di zucca (grandezza media)
  • 1 cipolla bianca
  • 1 noce di burro
  • 1 filo d’olio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale
  • parmigiano

Affettate in modo sottile la cipolla e tagliate la zucca a dadini.

Mettetele a rosolare in un tegame con una noce di burro e 1 cucchiaio di olio.

Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e fatelo sfumare per qualche minuto.

Lasciate cuocere a fuoco lento avendo cura di incorporare poco alla volta del brodo vegetale.

A cottura ultimata frullate il composto con un mixer.

Aggiungete il riso,  lasciatelo tostare qualche minuto e proseguite la cottura aggiungendo il brodo vegetale ogni volta che il liquido si riduce.

A fine cottura servite il risotto aggiungendo una spolverata di parmigiano e se lo desiderate aggiungete una ulteriore noce di burro.

Buon appetito!

ANTIPASTO DI POMODORI RIPIENI

Standard

Ingredienti:

  • n.7 Pomodori San Marzano
  • n. 3 Cucchiai di Pangrattato
  • prezzemolo
  • 1/2 spicchio di aglio
  • aglio
  • sale
  • pepe
  • n.3 Cucchiai di olio

Prendete i pomodori,  tagliateli a meta’,  svuotateli e lasciateli sgocciolare in modo da perdere l’acqua, nel  frattempo mettette  nel frullatore  tutti gli ingredienti sopra indicati.

Frullate il tutto fin0 ad ottenere un impasto omogeneo.

Prendete i pomodori,  riempiteli  con l’impasto ottenuto,  disponeteli in una teglia ed infornate per 15 Minuti a 180 Gradi.

(Lo stesso  procedimento lo potete fare con i peperoni tagliati a strisce di circa 4 cm.)

Buon Appetito

POLLO ALLA DIAVOLA AL LIMONE

Standard

Ingredienti

  • Un pollo alla diavola di circa 1 kg
  • Sale
  • Pepe
  • Rosmarino
  • 1/2 Spicchio di Aglio
  •  limoni      (un limone e mezzo)

E una ricetta molto semplice e dietetica ,in quanto non c’e aggiunta di olio .

Prendete il pollo e massaggiatelo con sale ,  pepe,   aglio  e rosmarino, adagiatelo su una bistecchiera  che avete fatto riscaldare in precedenza e ponetevi sopra un peso fatto con una pentola piena d’acqua.

Rigirate il pollo di tanto in tanto in modo che la cottura sia omogenea, (non dimenticate di appoggiare sopra il peso) il tutto per circa un’ ora,  a dieci minuti dalla fine  aggiunte il succo dei limoni e finite di cuocere , spengete e servite con contorno di patate o insalata.

Buon appetito!!

CRUMBLE DI PEPERONI E ROBIOLA

Standard

Ingredienti

  • 4 peperoni
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 50 gr. di robiola
  • 3 cucchiai di farina
  • 40 gr. di burro
  • 2 cucchiai di mandorle tritate
  • sale
  • olio

Lavate i peperoni, tagliateli a listarelle e fateli saltare per una decina di minuti in una padella con poco olio.

Aggiungete mezzo bicchiere di acqua e mezzo bicchiere di vino, salateli  e lasciateli cuocere a fuoco basso chiudendo la padella con un coperchio.

A cottura ultimata,  aggiungete la robiola e amalgamate il tutto.

Intanto mettete in una ciotola  3 cucchiai rasi di farina e il burro freddo tagliato a dadini e cominciate a lavorare l’impasto con la punta delle dita; aggiungete quindi le mandorle tritate e amalgamatele alla farina e al burro fino ad ottenere un composto bricioloso.

Ungete una teglia da forno, disponeteci sopra i peperoni e ricopriteli con il composto ottenuto.

Infornate in forno già caldo alla temperatura di circa 180° per 30 minuti e comunque fino a quando non si formerà la crosticina.

Buon appetito!!!