Archivio mensile:giugno 2013

PASTA CON VONGOLE PESTO DI ZUCCHINE E ZAFFERANO

Standard

sedani con vongole pesto di zucchine e zafferano

Dosi per 4 persone

  • 320 gr. di pasta
  • pesto di zucchine
  • 1 kg di vongole
  • peperoncino fresco q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 bustine di zafferano

Tempo di preparazione e cottura 35 minuti circa

Iniziate con la preparazione del pesto utilizzando 4 zucchine, 1 spicchio di aglio, 4/5 foglie di basilico, 5 cucchiai di parmigiano, 20 gr. di pinoli, 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva (potete vedere la ricetta nella categoria salse);

Spurgate e lavate le vongole;

In una padella lasciate rosolare l’aglio; quindi eliminatelo ed aggiungete le vongole e del peperoncino fresco. Lasciate cuocere le vongole, e non appena queste inizieranno ad aprirsi bagnate con il  vino bianco che lascerete sfumare leggermente;

A cottura quasi ultimata aggiungete lo zafferano;

Cuocete la pasta, (noi abbiamo realizzato questo piatto con dei mini sedani ma potete utilizzare la pasta che preferite) scolatela al dente ed incorporatela al composto, aggiungete il pesto e mantecate il tutto.

PESTO DI ZUCCHINE

Standard

pesto con zucchine

Una variante del pesto classico, buono ed ottimo come condimento di primi piatti.

Dosi per 2 persone:

  • 2 zucchine
  • 10 gr. di pinoli
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 2/3  foglie di basilico
  • mezzo spicchio di aglio
  • 2/3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Pronto in 15 minuti circa

Lessate le zucchine in acqua bollente leggermente salata per una decina di minuti;

Scolate le zucchine e frullatele con tutti gli ingredienti sopra descritti;

Disponete la salsa in una ciotolina.

PASTA CON PERE, NOCI E GORGONZOLA

Standard

fusilli con pere noci e gorgonzola

Ingredienti per 2 persone

  • 160 gr. di fusilli o farfalle
  • 30 gr. di burro
  • 1 pera
  • 30 gr. di gherigli di noci
  • 120 gr. di gorgonzola dolce
  • vino bianco (circa 1 bicchierino)
  • sale e pepe
  • parmigiano

Tempo di preparazione e cottura 20 minuti circa

In una padella lasciate fondere il burro, unite la pera tagliata a dadini e le noci sminuzzate grossolanamente, e aggiungete quindi un pizzico di sale;

Lasciate saltare in padella un paio di minuti e  aggiungete una spruzzata di vino bianco che lascerete  sfumare;

In ultimo aggiungete il gorgonzola e lasciatelo sciogliere;

Cuocete la pasta e con una schiumarola incorporatela al composto, quindi mantecate aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura;

Mettete nei piatti e spolverate con pepe e parmigiano.

SALSINA ALLE NOCI PICCANTE

Standard

salsa alle noci piccante

Questa salsa, realizzabile in pochi minuti, si accompagna bene con carne rossa.

Ingredienti per 2 persone

  • 25 gr. di gherigli di noci
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • peperoncino fresco q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pizzico di sale
  • succo di mezzo lime
  • olio q.b.

Triturate tutti gli ingredienti, aggiungete un pizzico di sale, l’olio e il succo di lime;

Versate la salsa in una ciotolina e servite con la carne.

CACIO E PEPE

Standard

cacio e pepe

Un piatto semplice ma molto appetitoso!

Ingredienti per 2 persone

  • 160 gr. di pasta
  • 80 gr. di pecorino romano
  • pepe nero o bianco q.b.
  • acqua di cottura

Tempo di preparazione e cottura:   15 minuti circa

Procedimento:

In una ciotola unite il pecorino e il pepe;

Cuocete la pasta e  con una schiumarola versatela direttamente nella ciotola;

Mantecate con un po’ di acqua di cottura non eccessivamente bollente che servirà per renderla cremosa;

Mettete la pasta  nei piatti e spolveratela ulteriormente con pecorino e pepe.

GNOCCHETTI DI PATATE CON PESTO E POMODORINI PICCANTI

Standard

gnocchetti con pesto e pomodorini piccanti

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gr. di gnocchetti di patate
  • 10 pomodorini
  • 1 peperoncino fresco
  • 1 noce di concentrato di pomodoro
  • una spruzzata di vino bianco
  • pesto

gnocchetti pesto e pomodorini piccanti

Tempo di preparazione       20/25  minuti

Tempo di cottura                   10 minuti

Tempo totale                           30/35 minuti

Preparate il pesto con 50 gr. di foglie di basilico, 2 cucchiai e mezzo di pinoli, 2 cucchiai di pecorino, 4 cucchiai di parmigiano, 2 spicchi di aglio, 1 pizzico di sale e 12 cucchiai di olio (potete vedere la ricetta nella categoria salse).  Se avete poco tempo a disposizione usate pesto già pronto.

Tagliate i pomodorini, affettate il peperoncino e disponete  il tutto in una padella con un po’ di olio, lasciando cuocere 2/3 minuti a fuoco vivo;

Aggiungete una noce di concentrato di pomodoro, amalgamatela al composto e aggiungete una spruzzata di vino bianco che lascerete sfumare;

Togliete dal fuoco ed aggiungete il pesto;

Cuocete gli gnocchetti, aggiungeteli al composto ricordandovi di lasciare da parte un po’ di acqua di cottura, che potrebbe servire per rendere il piatto più cremoso;

Disponete nei piatti e servite.

TORTIGLIONI CON MELANZANE E PACHINO

Standard

tortiglioni con le melanzane e pachino

Come poteva mancare la melanzana nelle ricette dell’estate!!,    è  povera di calorie ma ricca di sapore,  è l’ortaggio estivo che stimola i reni, riduce il colesterolo e appiattisce la pancia,  quindi, quella che vi proponiamo è una ricetta semplice ma gustosa.

Ingredienti

  • Tortiglioni gr. 190 (per due persone)
  • 1 melanzana (grande)
  • 1 spicchio di aglio
  • 6-7 pomodori pachino
  • 2-3 foglie di basilico
  • olio q.b.
  • sale e pepe

Tempo di preparazione:  10 minuti

Tempo di cottura:            20 minuti circa

Tempo totale:                   30 minuti circa

Prendete la melanzana togliete il picciolo e tagliatela a cubetti;

Nel frattempo mettete  dell’olio in una padella  con uno spicchio  d’aglio e fatelo  riscaldare,  aggiungete i cubetti di  melanzana e portateli a cottura fin quando non risulteranno dorati.

In un piatto tagliate  a dadini i pomodori , aggiungeteli alle melanzane,  aggiustate di sale e pepe e ultimate la cottura.

In una pentola portate ad ebollizione l’acqua,  aggiungete il sale  e  lessate la pasta , toglietela qualche minuto prima della fine della sua cottura , scolatela e  versatela nella padella con le melanzane;

Mantecate il tutto e fate andare sul fuoco per qualche minuto.

Lasciate riposare per qualche minuto aggiungete il basilico e se qualcuno lo gradisce   anche del parmigiano .

Servite e buon appetito

PANZANELLA DI MERLUZZO

Standard

filetti di merluzzo in panzanella

Il merluzzo in cucina è davvero un alimento molto versatile; si puo’  cucinare  con il  pomodoro o in bianco, al forno, fritto, impanato, ci si possono preparare delle frittelle o delle polpette, si può cucinare con le olive, ed è ottimo  accostato a molti ortaggi.  Molte ricette  ne esaltano il caratteristico sapore e questa che vi proponiamo potrebbe essere una di esse.

Ingredienti

  • Filetti di merluzzo gr.300
  • n. 10  pomodorini rossi (piccadilly o pachino)
  • n.12 olive nere snocciolate
  • una manciata di capperi
  • uno spicchio di aglio
  • olio q.b.
  • sale e pepe
  • prezzemolo
  • pangrattato

Tempo di preparazione 25 minuti

Tempo di cottura            20 minuti

Tempo totale                    45 minuti

Prendete i filetti di merluzzo e adagiateli  in un piatto; nel frattempo, preparate in una terrina l’intingolo della panzanella in questo modo:  tagliate i pomodorini, affettate a rondelle  le olive, aggiungete una manciata di capperi, uno spicchio di aglio,  l’olio il prezzemolo sminuzzato , e quindi aggiustate di sale e pepe .

Mescolate il tutto e lasciate riposare per 15 minuti.

Passate nel pangrattato i filetti e  disponeteli in una pirofila rivestita con la carta da forno; con un cucchiaio adagiatevi sopra l’intingolo, aggiungete un filo di 0lio e  lasciateli per 20 minuti nel forno precedentemente riscaldato a 220 gradi.

Buon appetito.

PESTO

Standard

pesto

Tempo di preparazione totale 15/20 minuti

Dosi per 2/3 persone

  • 25 gr. di foglie di basilico
  • 1 cucchiaio di pecorino
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 1 cucchiaio  e mezzo di pinoli
  • 1 pizzico di sale
  • 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva piu’ un filo di olio per coprire la salsa

La tradizione prevede l’utilizzo di un  mortaio ma per praticità possiamo utilizzare  un semplice frullatore.

Procedimento

Lavate le foglie di basilico, disponetele su un canovaccio e asciugatele passandoci  delicatamente della carta assorbente;

Disponete le foglie  all’interno di un frullatore con tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere una salsa;

Versate il composto in una ciotolina e coprite con un ulteriore filo di olio.

La salsa al pesto è pronta  per condire la vostra pasta.